Il dizionario dell'orologiaio

Ci sono 58 voci in questo glossario.
Cerca termini nel glossario
Inzia con Contiene Termine esatto Suona come
Tutti A B C D E F G I J L M N P Q R S T V
Pagina:  « Prima 1 2 3 4 Dopo »
Termine Definizione
Cronometro

sono definiti tali quei movimenti di estrema precisione meccanica che hanno ottenuto un Certificato Ufficiale di marcia, che prevede vari test in posizioni e temperature diverse per alcuni giorni. Solitamente la dicitura Cronometro o Chronometre è riportata sul quadrante per attestare la precisione ed il pregio dell'orologio stesso.

Datario

è il meccanismo aggiuntivo, solitamente posto sotto il quadrante, che indica attraverso dischi alfanumerici e/o lancette, giorno, giorno della settimana, mese e nei calendari perpetui anche l'anno. Il più semplice e più comune è quello che indica soli il giorno del mese da 1 a 31.

Esalite

vedi "plexiglass"

Fasi lunari

è l'indicazione sul quadrante della fase della luna, solitamente composta da un disco con la luna disegnata sopra, ma può anche essere indicata numericamente attraverso un'apposito quadrantino e una lancetta.

Fondello

è letteralmente il coperchio inferiore della cassa, quello che sta a contatto con il polso. Può essere a pressione, a vite, a baionetta o avvitato (con diverse viti). In alcune casse è assente o integrato alla cassa stessa. In tal caso il movimento viene estratto dal lato superiore (lato del vetro).

Frequenza

numero di alternanze per ora. Ha valori standard. Nei movimenti da polso va da 18000 a 36000. Più è alto questo valore, maggiore può essere la precisione e minore è la possibilità che un evento fortuito possa variare momentaneamente la marcia dell'orologio.

Ghiera

solitamente viene inteso per ghiera quell'anello posto attorno al vetro che può essere fisso o girevole. Di solito se fisso riporta indici o varie scale di misurazione, se è girevole può riportare una scala conta minuti o l'indicazione del fuso orario. E' detta lunetta se invece sostiene il vetro.

Gioco carica

è composto da due ingranaggi (ruota d'angolo e pignone scorrevole o caulant) innestati nell'albero di carica e permettono simultaneamente la carica e la messa all'ora.

Glucydur

particolare lega utilizzata nella costruzione dei volantini del bilanciere più pregiati.

GMT

(Greenwich Mean Time). Greenwich è il distretto londinese attraversato dal meridiano zero. Per orologio GMT sono intesi quelli che attraverso vari modi possono indicare oltre all'ora locale anche ore diverse (solitamente due)

Guarnizioni

possono essere o-ring piatte o sagomate, in gomma, teflon o altri materiali, posti a salvaguardare l'impermeabilità della cassa. Di norma in un orologio impermeabile sono nel fondello e nella Corona, e in alcuni casi (a seconda del tipo) attorno al vetro o sotto la lunetta

Incabloc

è il marchio registrato di uno dei più diffusi sistema antiurto posto agli estremi dell'asse del bilanciere.

Jewels

nell'orologio è inteso per pietre o rubini. Solitamente è preceduto da un numero che indica la quantità di rubini posti nel movimento.

Lancette

(o sfere) sono i segmenti metallici posti sul quadrante che indicano le varie funzioni presenti nell'orologio (ore, minuti, secondi, data, cronografo ecc...).

Lunetta

vedi ghiera

Pagina:  « Prima 1 2 3 4 Dopo »
Glossary 2.7 uses technologies including PHP and SQL